Escursione a Belforte, alla ricerca delle rovine del castello

Un’escursione molto interessante che può essere svolta partendo dal nostro agriturismo con piscina a Borgotaro è quella che ha la meta posta presso una frazione di Borgotaro in Val Cogena in cui il tempo sembra essersi fermato, Belforte. Si tratta di un percorso escursionistico, percorribile in circa un’ora e mezza tra andata e ritorno, che permette di ammirare anche i ruderi di quello che un tempo fu un bellissimo maniero. A fare da contorno in questa escursione sono poi i castagneti che offrono una vista ricca di colori, soprattutto in autunno quando cadono le foglie.

Sul percorso si trovano poi abitazioni rustiche e piccoli abitati che conservano ancora un fascino molto suggestivo, caratterizzato da un Appennino sempre molto suggestivo. La Val Cogena, percorsa dall’omonimo torrente, merita di essere esplorata e conosciuta, con le rocche che la caratterizzano che meritano di essere osservate. Il sentiero permette inoltre di beneficiare di un verde brillante e caratteristico in tutte le stagioni, impreziosito dal Castello di Belforte.

Belforte viene ricordato anche nelle citazioni di Maria Luigia, che in passato percorse questa stradina per arrivare al castello in groppa ad un asino. Da Belforte è possibile ammirare un panorama bellissimo che si apre a 360 gradi sulla Valtaro e sul paese di Borgotaro.

Un borgo da scoprire

Una volta giunti a Belforte la strada si dirama in due direzioni : una porta alla Chiesa e alla “Villa“, mentre l’altra porta verso la Combrattina e a San Bernardo, due luoghi molto gettonati dagli escursionisti. La salita per arrivare a Belforte mostra tutta la forza della natura, con delle rocce suggestive. Il piazzale è un luogo bellissimo e ideale perfetto per scattare delle suggestive foto ricordo.

Qua è possibile apprezzare anche la Chiesa di San Michele, prima gestita da frati e poi affidata alla parrocchia. A fianco della chiesa è possibile risalire le scale, un po’ tortuose, e intraprendere un piccolo sentiero fatto da vecchi gradini in pietra, un po’ rovinati. Questi scale portano al circolo nel quale si riuniscono gli abitanti del borgo abitualmente, poco distante è presente anche un bellissimo pozzo, che porta ancora l’acqua alle case, che un tempo in inverno veniva riempito di neve per fare il pieno di acqua per l’estate.

Sul lato destro della strada è possibile ammirare i resti dell’antica rocca che fu un feudo della famiglia Sanvitale, dal 1323 al 1648. Qui è possibile intraprendere una piccola stradina, ricca di costruzioni in sasso, che vi riporterà alla strada principale per poi tornare al nostro agriturismo.

Agriturismo Ca' Bianca Borgo Val di Taro

L'Agriturismo CA'BIANCA si trova in Provincia di Parma, nella splendida Val di Taro immersa nell'Appennino Tosco-Emiliano, vicino alle Cinque Terre in Liguria, alla Lunigiana e alla Garfagnana in Toscana. Il nostro è un Agriturismo con Piscina che assicura una gustosa cucina Tipica Parmense e la degustazione dei Funghi Porcini I.G.P. di Borgotaro durante la stagione.

Un pensiero su “Escursione a Belforte, alla ricerca delle rovine del castello

  • 24 Settembre 2022 in 22:27
    Permalink

    Un posticino immerso nella natura!! Sembra di stare in famiglia.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.